Synthonia • ON THE RUN: KORG RADIAS

ON THE RUN: KORG RADIAS

Fai ascoltare a tutti quello che sai fare!

ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby Matteo » Sat Sep 27, 2008 1:18 pm

Una piccola performance di on the run fatta col mio korg radias. Il suono è costituito da un unico program con 4 oscillatori.
Non rimande che da dirvi: Buon ascolto!!

ontherun.mp3
User avatar
Matteo
 
Posts: 98
Joined: Tue Jan 01, 2008 9:53 pm
Location: Ripa Teatina (CH)

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby DKS Synth Lab » Sat Sep 27, 2008 5:18 pm

eh beh...il radias è posseduto dai pink floyd!ahahha molto bello...niente da dire :D
Roland Fantom G6 (ARX-02 Electric Piano - ARX-03 Brass) - Korg Triton Studio 61 (EXB-04) - Casio PX-5S - Studiologic VMK 176 Plus - Yamaha U3 Upright Piano - M-Audio Axiom 25 MKII
User avatar
DKS Synth Lab
Senior Member
 
Posts: 2181
Joined: Sun Feb 24, 2008 10:35 pm

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby gilles » Sun Sep 28, 2008 12:29 pm

carino peccato che l'arpeggio sia sbagliato ehehe
e mancano quei 250000000( di miliardi) di suoni.
ottima la "drum" (sequencer?) e il suono left right.
per il resto...il suono si avvicina.
L'ARPEGGIO è SBAGLIATOOOOOOO :P:P

il suono di 4 oscillatori intendi l'arpeggiatore o tutto quello che sentiamo?
te lo chiedo perchè con kurz tutto quello che sentiamo è fatto da un unico program

p.s.:altra domanda sorry..il radias funzia come le classiche korg..quindi program e combi o è tipo v synth..quindi classico synth?
kurzweil k2600x,versione4.0 + BOV, rom 1-2, pram, ram, hd interno. korg triton rack . roland v synth XT.axiom 49. korg trinity custom tamarra. korg M1
User avatar
gilles
Senior Member
 
Posts: 2936
Joined: Wed Jan 02, 2008 7:14 pm
Location: mestre(ve)

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby alexdd » Sun Sep 28, 2008 12:59 pm

Ottimo Matteo, le note dell'arpeggio sono differenti..vedi il DVD sull'anniversario di "The Dark Side of The Moon"...lì c'è David Gilmour che fa vedere chiaramente le note....I filtri sono buoni.....manca il battito del cuore ad esempio...importante..e i passi...:P:P
Un discreto risultato, ma obiettivamente Kurzweil RULES in ambito PF!!!

Alex DD.
My Studio Gear:Korg Triton Extreme 61 - Acoustic Guitar Ovation Tangent -
Facebook Official Page: http://www.facebook.com/#!/pages/Alex-D ... 0299630165 ---> Cliccare su MI PIACE!
My space: http://www.myspace.com/alexdidonna
User avatar
alexdd
Junior Member
 
Posts: 169
Joined: Mon Jan 07, 2008 4:34 pm
Location: Taranto

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby Support Synthonia » Sun Sep 28, 2008 1:40 pm

Ammetto di nn essere un grande esperto di PF, però a me questa versione di Matteo piace tanto, mi sembra molto presente e come modulazione generale del pezzo mi trasmette grossomodo le stesse sensazioni.
E' come dire, fare un solo uguale o farlo per come lo intendi ;)


P.s.
Piccolo chiarimento sul tool per l'upload file, su questa board resterà solamente possibile usare IEXPLORER, in quello in arrivo ci sarà anche la possibilità di usare gli altri Browser
User avatar
Support Synthonia
Site Admin
 
Posts: 7458
Joined: Tue Jan 01, 2008 8:31 pm

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby Matteo » Sun Sep 28, 2008 2:05 pm

gilles wrote:te lo chiedo perchè con kurz tutto quello che sentiamo è fatto da un unico program

p.s.:altra domanda sorry..il radias funzia come le classiche korg..quindi program e combi o è tipo v synth..quindi classico synth?


Il radias è studiato come un vero virtual analog, vero e proprio. Non è stata concepita come tutte le korg, cioe prog e combi, ma solo con i program. All'interno di ogni program hai 4 oscillatori, i quali a loro volta hanno un suboscillatore, il che significa praticamente 8 oscillatori all'interno di un program. La cosa bella è che ogni oscillatore (subosc compreso) può essere gestito con 2 effetti insert, diversi x ogni oscillatore, piu un master effect. In totale possiamo usare 8 effetti insert e 4 master effect. In piu ha un master EQ a 2 bande, un master drive, un master amp, ed altre 200 cose che devo ancora scoprire.

Per il fatto che mancano ancora altri 10000 suoni, ricordate che tutto quello che sentite è fatto da un virtual analog, e non da una workstation ke ti fa anke il cappuccino con poca schiuma se premi il ribbon+slider1 :).

Da korg mi sembra gia un bel passo avanti!!
User avatar
Matteo
 
Posts: 98
Joined: Tue Jan 01, 2008 9:53 pm
Location: Ripa Teatina (CH)

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby alexdd » Sun Sep 28, 2008 2:40 pm

sì concordo..un bel passo avanti....ha praticamente un nuovo concetto di sintesi, che cmq si rifà alla MOSS, ma la perfeziona diciamo...alla fine comunque puoi inserire quello che vuoi....samples e li azioni con il ritardo che vuoi....sarebbe una interessante sfida poter mettere tutto quello che sta sul program singolo del Fischer....

...Piu' che altro una sfida di malati di Pink Floyd come me hauahuhauahu

P.s.: RIP RIck....La mia prima fonte di ispirazione musicale...

Alex DD.
My Studio Gear:Korg Triton Extreme 61 - Acoustic Guitar Ovation Tangent -
Facebook Official Page: http://www.facebook.com/#!/pages/Alex-D ... 0299630165 ---> Cliccare su MI PIACE!
My space: http://www.myspace.com/alexdidonna
User avatar
alexdd
Junior Member
 
Posts: 169
Joined: Mon Jan 07, 2008 4:34 pm
Location: Taranto

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby gattobus » Sun Sep 28, 2008 2:49 pm

gilles wrote:carino peccato che l'arpeggio sia sbagliato ehehe
e mancano quei 250000000( di miliardi) di suoni.
ottima la "drum" (sequencer?) e il suono left right.
per il resto...il suono si avvicina.
L'ARPEGGIO è SBAGLIATOOOOOOO :P:P

il suono di 4 oscillatori intendi l'arpeggiatore o tutto quello che sentiamo?
te lo chiedo perchè con kurz tutto quello che sentiamo è fatto da un unico program

p.s.:altra domanda sorry..il radias funzia come le classiche korg..quindi program e combi o è tipo v synth..quindi classico synth?


Il suono che ci ha fatto sentire Matteo è un PRESET di fabbrica (F-02) del Radias chiamato "Dark Moon".
L'arpeggio è sbagliato perchè forse alla Korg temevano il copyright del brano :lol:

Inoltre per l'esattezza la patch che sentiamo non è fatta usando 4 oscillatori, ma 4 Parti, ognuna delle quali ha 2 oscillatori...
Il Korg Radias non ha PROG o MULTI ma lavora costantemente in modalità multitimbrica su 4 parti, quindi selezionando una patch ti puoi portare dietro fino ad un max di 4 suoni simultanei.

Conosco molto bene il Radias... l'ho avuto in studio per un anno e mezzo è l'ho "spulciato" per benino... ;)
User avatar
gattobus
Junior Member
 
Posts: 369
Joined: Sat Aug 09, 2008 10:23 pm
Location: Siena

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby alexdd » Sun Sep 28, 2008 3:09 pm

Molto interessante questo..dovrebbe aver risolto quindi quei problemini di lag nel cambio tra un suono e l'altro allora se lavora piu' in modalità program stile Kurz....fammi sapere!

Alex DD.
My Studio Gear:Korg Triton Extreme 61 - Acoustic Guitar Ovation Tangent -
Facebook Official Page: http://www.facebook.com/#!/pages/Alex-D ... 0299630165 ---> Cliccare su MI PIACE!
My space: http://www.myspace.com/alexdidonna
User avatar
alexdd
Junior Member
 
Posts: 169
Joined: Mon Jan 07, 2008 4:34 pm
Location: Taranto

Re: ON THE RUN: KORG RADIAS

Postby gattobus » Sun Sep 28, 2008 3:17 pm

AlexDD wrote:Molto interessante questo..dovrebbe aver risolto quindi quei problemini di lag nel cambio tra un suono e l'altro allora se lavora piu' in modalità program stile Kurz....fammi sapere!

Alex DD.

Se prepari i suoni che ti servono all'interno di una Patch, puoi selezionarli al volo premendo i tasti relativi alle varie parti.
Se però cambi patch, senti inevitabilmente lo "scalino" tra un suono e l'altro, perchè il DSP interno deve riconfigurarsi per la nuova patch...
User avatar
gattobus
Junior Member
 
Posts: 369
Joined: Sat Aug 09, 2008 10:23 pm
Location: Siena

Next

Return to My Sound and Style

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests
cron