Synthonia • KURZ E MANUALI ITALIANO: UNA CHIMERA?

KURZ E MANUALI ITALIANO: UNA CHIMERA?

Dalla nascita della prima M1, passando per le astronavi Kurzweil, fino ad arrivare alle più recenti macchine tutto fare

Re: KURZ E MANUALI ITALIANO: UNA CHIMERA?

Postby gilles » Thu Dec 25, 2008 9:48 am

dai ragazzi....ora non esageriamo a definirla una chimera.
prima di tutto casale bauer è affidabilissima. ti risponde subito per qualsiasi dubbio o pezzi di ricambio. te li manndano direttamente loro,
per quanto riguarda il manuale....ragazzi miei....non è per cattiveria....ma il mondo tastieristico è al 100% un mondo inglese. tasti...scritte....manuali...programmi di musica.....siti ecc son tutti in inglese.
era stato fatto il manuale in italiano del k2500 utilizzabile anche per k2600.
è un manuale stupendo. gia i manuali inglesi son pazzeschi....i migliori manuali d'uso per tastiere.
quello in italiano è stato fatto veramente bbene. ha meno roba di quello inglese ma è perfetto.
poi però ovviamente si deve prendere quello in inglese se si vuol capire tutto.
per prenderlo...basta semplicemente dare il codice della kurz a casale bauer e te lo spediscono.
per pc3.....la cosa è diversa....è una tastiera nuova quindi dovete arrangiarvi con quello in inglese
kurzweil k2600x,versione4.0 + BOV, rom 1-2, pram, ram, hd interno. korg triton rack . roland v synth XT.axiom 49. korg trinity custom tamarra. korg M1
User avatar
gilles
Senior Member
 
Posts: 2936
Joined: Wed Jan 02, 2008 7:14 pm
Location: mestre(ve)

Previous

Return to WorkStation / Synth

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests
cron