Synthonia • Performance Juno G e PCR-M80

Performance Juno G e PCR-M80

Dalla nascita della prima M1, passando per le astronavi Kurzweil, fino ad arrivare alle più recenti macchine tutto fare

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby cecchino » Fri Jun 08, 2012 3:05 pm

'mmazza, a leggere la tua firma non ipotizzavo un setup così "corposo"... complimenti : Thumbup : !
Comunque, il discorso fatto per la S90ES vale pure per la Motif... intendevo "provare la Juno come slave di una master differente". Certo se hai provato la PCR su altri moduli e tutto funziona, il candidato principale alla colpevolezza è la Juno-G, ma mi sembra strano che in tanti anni un problema del genere non sia venuto fuori, magari su forum più focalizzati su Roland tipo rolandclan : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : ...
Non sarà un qualche incasinamento della tua, magari provocato da manovre incaute del proprietario precedente? Hai per caso provato a fare un bel backup delle tue patch usando il librarian, e poi a fare una simpatica procedura di reset?
Dexibell S3, Kurzweil PC4-7, Yamaha FB-01, Korg M3R, M-Audio Audiophile FW, MacBook Pro, Mainstage 3, iPad Pro 2020
User avatar
cecchino
 
Posts: 1779
Joined: Thu Mar 24, 2011 10:23 pm
Location: Roma

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Mon Jun 11, 2012 10:04 am

cecchino wrote:'mmazza, a leggere la tua firma non ipotizzavo un setup così "corposo"... complimenti : Thumbup : !
Comunque, il discorso fatto per la S90ES vale pure per la Motif... intendevo "provare la Juno come slave di una master differente". Certo se hai provato la PCR su altri moduli e tutto funziona, il candidato principale alla colpevolezza è la Juno-G, ma mi sembra strano che in tanti anni un problema del genere non sia venuto fuori, magari su forum più focalizzati su Roland tipo rolandclan : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : ...
Non sarà un qualche incasinamento della tua, magari provocato da manovre incaute del proprietario precedente? Hai per caso provato a fare un bel backup delle tue patch usando il librarian, e poi a fare una simpatica procedura di reset?

Procedure di reset ne ho fatte parecchie, specialmente dopo l'installazione del sistema operativo 2.0.
Di fatto Juno G non va male, anzi, ma c'è questa anomalia un po' fastidiosa che mi secca un poco. : Blink :
Grazie per il tuo commento sul setup... L'ho costruito nel tempo, cercando di conservare i pezzi che ritenevo migliori. Purtroppo è spesso spento e, come ho già detto, mi lascio a disposizione solamente gli strumenti più a portata di mano. Ho perso per strada un valoroso Roland JX-8P+PG-800 di cui ancora ne piango la vendita... Del resto l'esperienza è il nome che diamo ai nostri errori.... : Lol :
Ad ogni modo proverò a resettare Juno G di nuovo e vedere se sortisce qualche risultato... PCR-M80 ha sempre funzionato splendidamente come controller per i miei synth virtuali e Reason, magari con Juno G c'è antipatia reciproca : Lol :
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby Red Beast » Mon Jun 11, 2012 10:40 am

Se non hai fretta, prima di resettare e doverti sbattere nel ripristinare backup, nel pomeriggio o serata dovrei poter fare delle prove col mio di Juno G.
Yamaha Ex5, Roland JunoG, Roland Jx305, Novation Ks5, Korg Karma, M-Audio Oxygen49, Evolution
Evs1, Paia Fatman, Ultimate Dx48B, K&M Spider Pro
User avatar
Red Beast
Platinum Member
 
Posts: 605
Joined: Sun Dec 20, 2009 1:27 pm
Location: Firenze, Italia, World.

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Mon Jun 11, 2012 3:13 pm

Red Beast wrote:Se non hai fretta, prima di resettare e doverti sbattere nel ripristinare backup, nel pomeriggio o serata dovrei poter fare delle prove col mio di Juno G.

Grazie per il tuo nobile pensiero : Wink :
Non ho fretta, in ogni caso backup ne ho fatti in numero sufficiente a scongiurare il rischio nucleare : Lol :
Di fatto non ho fatto grandi modifiche alle patches perché ho Juno G da poco tempo (18 aprile) e non ci sono state grandi occasioni per sondare a fondo le potenzialità timbriche. Ho solo verificato che tutto funzionasse a dovere, come la connessione MIDI ed il transfer bidirezionale dei dati da editor/librarian a strumento. Per il resto funzionando perfettamente in modo Patch, sequencer audio e MIDI e Performance (da tastiera propria) non potevo immaginare che ci fosse questo inconveniente nascosto tra le pieghe della Performance pilotata da tastiera esterna.
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Mon Jun 11, 2012 3:54 pm

Penso di aver risolto l'arcano... : Chessygrin :

A seguito del reset non è cambiato assolutamente nulla, Juno G si comporta esattamente come prima... Tuttavia, cercando di sistematizzare la tipologia delle prove, ho capito che - se pilotato da tastiera esterna - Juno G risponde al CC#64 solamente sul canale MIDI 1.
Diversamente, se pilotato dalla tastiera del Juno G stessa, le altre 14 part (per definizione escludo la 10 a cui è asegnata la parte Drum) rispondono al CC#64 ed agli altri CC.

Tutto questo potrebbe avere una sua logica, cioè i progettisti hanno voluto "semplificare" (ma a mio modesto avviso questo significa anche limitare) l'uso di una tastiera esterna con Juno G, lasciando per default il canale MIDI 1 come l'unico a cui Juno G risponde se pilotato dall'esterno.
La logica a cui faccio riferimento è proprio il fatto che non è semplicissimo gestire due pedali di sustain, figurarsi tre o più... : Lol :

Quindi, se si desidera pilotare una Part da tastiera esterna e questa Part necessita di essere controllata anche con il sustain, CC#64,bisognerà necessariamente che si trovi impostata sul canale 1, Part 1.

Di conseguenza tutte le Performance User o Preset alle quali vogliamo aggiungere una Part da controllare tramite tastiera esterna dovranno essere modificate tramite l'editor.

Il limite che in ogni caso rimane - e non so se sia un bug del mio Juno G oppure generalizzato - è che tutte le altre Part, eccettuata la 1, eventualmente pilotate da una tastiera esterna NON riceveranno il CC#64 - nonostante sia spuntato il flag corrispondente,

Sic transit gloria mundi
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby cecchino » Mon Jun 11, 2012 8:06 pm

Guarda, è proprio strano 'sto comportamento, ho riletto adesso le parti del manuale relative all'implementazione MIDI e non c'è nessun motivo per il quale il CC#64 non debba essere ricevuto su un canale a piacere... gli unici casi sono il parametro Rx-hold-1 messo a 0 sulla performance (e già ci hai detto che non è così) o sul tone (e trattandosi di un tone di pianoforte tendo ad escluderlo : Razz : ), ci dev'essere qualche altro impiccio di mezzo : Blink : ...
Aspettiamo Red Beast per la prova sul campo!
Ciao
C.
Dexibell S3, Kurzweil PC4-7, Yamaha FB-01, Korg M3R, M-Audio Audiophile FW, MacBook Pro, Mainstage 3, iPad Pro 2020
User avatar
cecchino
 
Posts: 1779
Joined: Thu Mar 24, 2011 10:23 pm
Location: Roma

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Mon Jun 11, 2012 8:52 pm

cecchino wrote:Guarda, è proprio strano 'sto comportamento, ho riletto adesso le parti del manuale relative all'implementazione MIDI e non c'è nessun motivo per il quale il CC#64 non debba essere ricevuto su un canale a piacere... gli unici casi sono il parametro Rx-hold-1 messo a 0 sulla performance (e già ci hai detto che non è così) o sul tone (e trattandosi di un tone di pianoforte tendo ad escluderlo : Razz : ), ci dev'essere qualche altro impiccio di mezzo : Blink : ...
Aspettiamo Red Beast per la prova sul campo!
Ciao
C.

Posso solo ipotizzare che il manuale contenga una omissione, cioè il CC#64 viene ricevuto da tutte le Part, purché inviato dal pedale connesso a Juno G e non via MIDI... Magari è una mia folle supposizione, ma per ora a me funziona solo sul canale MIDI 1.
Per fugare ogni dubbio, ho perfino inizializzato una Performance, in modo che tutti i parametri avessero il loro valore di default. Solo la Part 1 sul canale MIDI 1 se pilotata da PCR-M80 sul canale MIDI 1 riusciva a ricevere il sustain.
Se cambiavo canale MIDI a PCR-M80, ad esempio ponendola su 2, vengono trasmesse le note, pitch bend, modulation ma NON il CC#64.
Per inciso Juno G deve essere in modo Storage e non USB, altrimenti la trasmissione/ricezione dati MIDI non funziona.
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Tue Jun 19, 2012 10:09 pm

Red Beast, dove sei finito?
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby wave » Mon Jul 30, 2012 5:47 pm

Ho scoperto dopo una serie di esperimenti e verifiche chi è il vero responsabile.... Roland PCR-M80 e non Juno G.
In breve, senza stare a descrivere minuziosamente quanto mi ha portato a tale conclusione, è proprio PCR-M80 che trasmette il CC#64 solo sul canale MIDI 1 e non sugli altri, nonostante tutti gli altri CC vengano trasmessi.
Me ne sono accorto quando ho provato a pilotare una Korg microArranger dalla PCR-M80.
CP4 Montage 7 Motif XF7 Motif ES rack 2+PLG150-AN AN1x FS1R TG77 MU90R JX-10 MKS-70 Fantom XR+6SRX JD-990 JV-2080+8SR-JV80 MGS-64 JD-Xi D-05 Radias-R microKORG microKORG XL+ 2 Wavestation A/D M1REX 03R/W Proteus 2000 Morpheus Z8 Mininova Blofeld desktop
User avatar
wave
Junior Member
 
Posts: 417
Joined: Sun Oct 23, 2011 8:47 pm
Location: Mestre

Re: Performance Juno G e PCR-M80

Postby cecchino » Mon Jul 30, 2012 6:47 pm

Ach!, diafolo di una master : WallBash : ... bene, l'importante è che la Juno funziona e che ora sai dove mettere le mani : Chessygrin :
Dexibell S3, Kurzweil PC4-7, Yamaha FB-01, Korg M3R, M-Audio Audiophile FW, MacBook Pro, Mainstage 3, iPad Pro 2020
User avatar
cecchino
 
Posts: 1779
Joined: Thu Mar 24, 2011 10:23 pm
Location: Roma

PreviousNext

Return to WorkStation / Synth

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest
cron