Synthonia • Registrare via midi

Registrare via midi

Dalla nascita della prima M1, passando per le astronavi Kurzweil, fino ad arrivare alle più recenti macchine tutto fare

Registrare via midi

Postby lollodb » Wed Nov 06, 2013 5:52 pm

Salve a tutti! : Lol :
conoscete un qualche programma da scaricare gratis per windows con il quale posso registrare con un cavo midi dalla mia juno stage una cover di tastiera? sarei felice se fosse molto intuitivo e piuttosto semplice, del tipo che colleghi la tastiera e inizi a registrare senza problemi! Grazie in anticipo :)
lollodb
 
Posts: 15
Joined: Thu Mar 28, 2013 1:02 pm

Re: Registrare via midi

Postby cecchino » Wed Nov 06, 2013 7:02 pm

Vedo che ormai la tendenza è quella di proporre le stesse domande in contemporanea in diversi forum senza aspettare di vedere se si ottiene una risposta : Blink : ... vabbe', diciamo che così si aumenta la probabilità di avere la soluzione al problema (ma anche il kasino per coloro che sono iscritti da entambe le parti e sono costretti a saltare di quà e di là per evitare di scrivere risposte scontate).

Nel caso specifico, la domanda è priva di alcune informazioni fondamentali, quindi vediamo di tirarle fuori : Wink :
1) Con la Juno stage viene di solito fornito (ovviamente se si acquista nuova) un simpatico CD contenente Sonar LE. Ce l'hai?
2) Registrare in MIDI implica che:
- o tu usi la Juno solo come master, trascurando completamente i suoi suoni interni, ed utilizzando i VST che sono presenti sul PC
- oppure, che registri tracce che poi farai eseguire alla Juno in seguito usando il tuo software sul PC come sequencer
Quale delle due opzioni hai scelto?
Facci sapere così andiamo avanti : Thumbup : !
Dexibell S3, Kurzweil PC4-7, Yamaha FB-01, Korg M3R, M-Audio Audiophile FW, MacBook Pro, Mainstage 3, iPad Pro 2020
User avatar
cecchino
 
Posts: 1779
Joined: Thu Mar 24, 2011 10:23 pm
Location: Roma

Re: Registrare via midi

Postby lollodb » Wed Nov 06, 2013 7:14 pm

cecchino wrote:Vedo che ormai la tendenza è quella di proporre le stesse domande in contemporanea in diversi forum senza aspettare di vedere se si ottiene una risposta : Blink : ... vabbe', diciamo che così si aumenta la probabilità di avere la soluzione al problema (ma anche il kasino per coloro che sono iscritti da entambe le parti e sono costretti a saltare di quà e di là per evitare di scrivere risposte scontate).

Nel caso specifico, la domanda è priva di alcune informazioni fondamentali, quindi vediamo di tirarle fuori : Wink :
1) Con la Juno stage viene di solito fornito (ovviamente se si acquista nuova) un simpatico CD contenente Sonar LE. Ce l'hai?
2) Registrare in MIDI implica che:
- o tu usi la Juno solo come master, trascurando completamente i suoi suoni interni, ed utilizzando i VST che sono presenti sul PC
- oppure, che registri tracce che poi farai eseguire alla Juno in seguito usando il tuo software sul PC come sequencer
Quale delle due opzioni hai scelto?
Facci sapere così andiamo avanti : Thumbup : !

Allora, il sonar LE non ce l'ho! Perdona la mia terminologia piuttosto ignorante, ma voglio solo che quello che sento con la Juno venga registrato sul pc, gli stessi suoni che ho creato sulla Juno. Voglio avere la possibilità di avere la traccia di tastiera senza dover registrare con la videocamera puntata sull' amplificatore
lollodb
 
Posts: 15
Joined: Thu Mar 28, 2013 1:02 pm

Re: Registrare via midi

Postby WFKeys » Wed Nov 06, 2013 7:36 pm

C'è un SFW gratis si chiama ANVIL Studio....ci puoi registrare, ma devi capire che registrare al pc non vuol dire che senti i "tuoi suoni" (quelli che escono dall'amplificatore)
per capirci....il programma registrerà la tua performance, poi..........se i suoni che hai usato con la tastiera, sono GM oppure banchi di suoni caricabili nel Pc,...della
tua tastiera, potresti riavere il tuo suono...sennò gli devi assegnare un preset di un Vst presente nel programma o che dopo averlo scaricato online lo installi nel pc.
E questa deve essere una registrazione Midi !!!....Perché se il suono scelto non è di tuo gradimento lo puoi cambiare....quando avrai stabilito che la cosa è
di tuo gradimento, potrai trasformare la tua registrazione in .waw e poi Mp3...questo in parole povere, è il "giro" da fare,...ma non è come registrare con il registratore
a nastro....intanto scaricati sto programma e comincia a studiare. : Wink :
User avatar
WFKeys
Junior Member
 
Posts: 118
Joined: Wed Jan 23, 2013 12:41 am

Re: Registrare via midi

Postby cecchino » Wed Nov 06, 2013 7:44 pm

OK, allora se vuoi registrare i suoni della Juno la cosa in assoluto più facile è collegare l'uscita audio della tastiera all'ingresso audio del PC (suppongo in tutto il discorso che tu abbia un PC Windows e non un Mac) ed usare un programma gratuito come Audacity (http://audacity.sourceforge.net) che ti permette di creare varie tracce audio stereo e lavorarci poi sopra con vari effetti. Sembra tutto facile facile ma non è così, perché se non hai una scheda audio adatta (e quelle interne di PC e portatili al 99.999% non lo sono) avrai un problema (oltre che di qualità audio in generale) di latenza, cioè sentirai un ritardo tra ciò che suoni ed il risultato che senti sul PC. La cosa diventa ancor più evidente se tu registri una nuova traccia sopra una base riprodotta dal PC. Per risolvere almeno parziamente il problema della latenza senza acquistare una scheda audio esterna puoi provare ad installare i driver Asio4all http://www.asio4all.com ma la cosa migliore sarebbe acquistare una scheda audio USB come la Focurite Scarlett 2i2 o altre similari.
Ci sono anche altri modi di registrare (ad es.: registrare in MIDI le tracce sul PC e poi far eseguire alla Juno ciò che hai registrato riversandolo su tracce audio) ma dalla questione "latenza e qualità scheda audio" non si scappa : Wink :
Dexibell S3, Kurzweil PC4-7, Yamaha FB-01, Korg M3R, M-Audio Audiophile FW, MacBook Pro, Mainstage 3, iPad Pro 2020
User avatar
cecchino
 
Posts: 1779
Joined: Thu Mar 24, 2011 10:23 pm
Location: Roma


Return to WorkStation / Synth

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest
cron